Informativa privacy dati Sito Web ai sensi del Regolamento europeo sulla Protezione dei Dati 2016/679 (GDPR)


TITOLARE DEL TRATTAMENTO DEI DATI

Il Titolare del trattamento dei dati è Sync Lab Srl (di seguito Sync Lab o Titolare), con sede legale in Via G. Porzio, 4 – Centro Direzionale di Napoli, Isola B8 - 80143– NAPOLI – Tel. 081.7875030 - P. IVA 07952560634


FONTE E FINALITÀ DEL TRATTAMENTO

I dati personali presenti nei nostri archivi sono raccolti presso l’interessato e sono trattati per l’esecuzione di contratti ai fini commerciali, l’utilizzo da parte degli utenti di servizi e funzionalità presenti sul Sito, gestione di richieste e segnalazioni da parte dei propri utenti, invio di newsletter, gestione delle candidature pervenute attraverso il Sito, etc. I dati personali sono trattati sia in forma cartacea che elettronica ed immessi nel sistema informativo aziendale nel pieno rispetto del Reg UE 2016/679, compresi i profili di sicurezza e confidenzialità ed ispirandosi ai principi di correttezza e liceità di trattamento. Sync Lab tratta inoltre tali dati per rispondere a richieste specifiche e fornire le informazioni, le attività e/o i servizi richiesti, oltre che per ottemperare a norme amministrative e di altro genere obbligatorie in forza di legge nazionale vigente o in virtù di decisioni dell’Unione Europea e conservati per il tempo imposto da tali discipline.


MODALITÀ DEL TRATTAMENTO

I dati personali sono trattati dal Titolare con modalità prevalentemente elettroniche e sono conservati all’interno del proprio sistema gestionale aziendale. Idonee misure di sicurezza sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti, ed accessi non autorizzati. Per comunicare e per rispondere agli utenti relativamente alle attività sopra menzionate, il Titolare utilizza i recapiti di contatto forniti dall’utente stesso. Non viene applicato alcun processo decisionale basato unicamente su un trattamento automatizzato dei dati degli interessati.


BASE GIURIDICA

I dati sono trattati sulla base della esecuzione di un contratto di cui l’interessato è parte, o del consenso prestato, o su altri meccanismi equivalenti ammessi da legge, quali, tra gli altri, il “legittimo interesse” (art. 6, comma 1, lettera f, GDPR e considerando C47, GDPR). In particolare, il legittimo interesse di Sync Lab consiste nel mantenere attivo il rapporto volontariamente instaurato dall’utente e informare lo stesso su nuove attività, nuovi prodotti, nuovi servizi , ecc.


RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO DEI DATI e DPO

Sync Lab ha nominato un DPO ed una serie di Responsabili del Trattamento dei Dati (individuati per area di competenza), il cui elenco è depositato presso la Sede Legale di Sync Lab Srl.. I Responsabili ed il DPO sono reperibili attraverso i seguenti dati di contatto:


SOGGETTI AMMESSI AL TRATTAMENTO DEI DATI

Le persone autorizzate al trattamento dei dati sono gli incaricati ai servizi interni di Sync Lab, alle vendite, al marketing, all’amministrazione, all’evasione ordini, ai sistemi informativi e di sicurezza dei dati, alla gestione ed al reclutamento del personale, etc I dati saranno trattati anche dai responsabili esterni preposti ai servizi connessi a quanto sopra detto, nonché da soggetti terzi, autonomi titolari del trattamento, per fini strumentali alla gestione degli ordini o attività amministrative connesse, e, per quanto qui non indicato, tenuti a rendere le informazioni da fornire ex art. 13 GDPR.


AMBITO DI COMUNICAZIONE DEI DATI

Se è stato prestato dal cliente consenso esplicito e specifico, i dati personali potranno essere comunicati a società terze operanti in collaborazione con Sync Lab.


TRASFERIMENTO DEI DATI

La gestione e la conservazione dei dati personali avvengono su server ubicati all’interno dell’Unione Europea, su server di proprietà del Titolare e/o di società terze incaricate e debitamente nominate quali Responsabili del Trattamento. Resta in ogni caso inteso che il Titolare, ove si rendesse necessario, avrà facoltà di spostare la gestione e/o la conservazione in Paesi extra-UE. In questo caso il Titolare assicura sin d’ora che il trasferimento dei dati avverrà in conformità alle disposizioni di legge applicabili, stipulando – se necessario – accordi che garantiscano un livello di protezione adeguato e/o adottando le clausole contrattuali standard previste dalla Commissione Europea.


PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI

I dati personali conferiti nel contesto di tutte le attività sopra menzionate saranno conservati per il periodo necessario all’evasione delle pratiche e delle richieste e per i periodi imposti da leggi, regolamenti o normative comunitarie, specie in materia amministrativa e fiscale. Inoltre, per tutte le altre finalità non regolamentate specificamente (richieste di lavoro, collaborazione, ecc.), i dati sono conservati nei nostri archivi per il periodo necessario a mantenere costante il rapporto instaurato, ma in ogni caso per un periodo non eccedente ad un anno. Ovviamente, tale periodo di conservazione sarà interrotto nel momento in cui il cliente manifesterà la volontà di non avere ulteriori rapporti e/o informazioni da Sync Lab, comunicandolo con le modalità sotto spiegate. In seguito, solo se ritenuto necessario, i dati saranno anonimizzati per fini statistici e poi distrutti, se non altrimenti disposto da Autorità di controllo, forze dell’ordine e magistratura. Potrebbero, pertanto, essere conservati per periodi più prolungati in casi di controversie, ai fini di difendere o far valere un diritto in sede giudiziaria, sia da parte del Titolare sia da parte dell’interessato.


DIRITTI DELL’INTERESSATO

Ai sensi degli artt. 15-22 del GDPR 2016/679, scrivendo al Titolare del trattamento dei dati all’indirizzo postale Sync Lab Srl – Via G. Porzio, 4 - Centro Direzionale, Is. B8 – 80143 Napoli o agli indirizzi e-mail privacy@synclab.it, dpo@synclab.it, l’interessato può esercitare con riferimento ai propri dati personali i diritti di: accesso, rettifica, portabilità, revoca del consenso, cancellazione ed oblio, limitazione del trattamento, opposizione al trattamento per motivi legittimi. In qualsiasi momento, l’interessato può richiedere l’elenco completo e aggiornato dei responsabili del trattamento e dei terzi cui i dati personali possono essere comunicati. L’interessato ha il diritto di presentare reclamo presso l’Autorità di Controllo, che in Italia è il Garante per la Protezione dei Dati Personali (www.garanteprivacy.it).